molfetta-canosa-gruppoSi è conclusa in parità 1-1 la trasferta di domenica 13 novembre a Molfetta. Gara dei tanti ex ritrovati nella squadra avversaria: Mister Scaringella, Saverio Bufi – che ringraziamo per l’accoglienza riservataci-, Guacci titolare e Nesta panchinaro di lusso. Venendo alla cronaca della partita i 9 punti che dividono le due squadre in campo, non si sono notati. Anzi, ai punti avrebbe meritato il Canosa di conquistare l’intmimmo-zitoliera posta in palio: per la gara perfetta disputata dai giocatori rossoblu, grintosi e con tanta voglia di far bene, strategicamente messi in campo da mister Mimmo Zitoli che ha studiato la gara nei minimi dettagli, e per le due clamorose palle gol avute nel secondo tempo una con un gran tiro dalla distanza inventato da Nicola Di Francesco e l’altra nel finale con Davide Di Molfetta. Ora mancano solamente i tre punti, per poter tornare a gioire, la squadra gioca bene ed inizia ad acquisire piena consapevolezza dei propri mezzi. Facciamo un gran in bocca al lupo a Daniele Zitoli che nel secondo tempo per un recupero palla, ha riportato una frattura scomposta al malleolo peroneale.

Annunci