canosa-san-marco-gruppoVittoria doveva essere e vittoria è stata: la prima di mister Zitoli sulla panchina dei rossoblu per 4 – 3 (sicuri che sarà la prima di una lunga serie). Mister Zitoli che domenica 27 novembre si é dovuto inventare l’intera difesa viste le assenze per infortunio di Capitan Abruzzese e di Daniele Zitoli, dello squalificato Landini e l’assenza in avanti di Lombisani. Pronti via e questa volta é il Canosa a passare subito in vantaggio che poi dilaga, chiudendo il primo tempo sul 3-0. Da segnalare la parata di Di Candia nel primo tempo sudi-candia-portiere un rigore concesso al San Marco. Nella ripresa accorcia subito il San Marco, ma il Canosa si riporta avanti di tre gol, grazie ad un rigore a favore. Gara terminata? Niente affatto, anzi sul 4-1 il San Marco resta in dieci ed il Canosa si chiude. I foggiani anziché mollare hanno tirato fuori l’orgoglio e segnato due reti, tanto da far tremare nel finale il Canosa. Poi il triplice fischio dell’arbitro con l’esultanza di tutti i presenti in campo e sugli spalti. rossoblu-e-tifoseria-copiaPeccato solo per il finale, perché il Canosa sino ad allora non aveva mai sofferto in difesa, anzi avrebbe meritato di segnare altre reti; ma va bene così. Ora ci attende la trasferta di Ascoli Satriano (stadio del grande ricordo),dove bisogna VINCERE per continuare la corsa verso l’alto della classifica. SEMPRE FORZA CANOSA.

Annunci