IMG-20171029-WA0012.jpgDopo la sconfitta con il Bitetto su un dubbio calcio di punizione (1 – 2), la fine della gara fischiata 5 minuti di anticipo, 1 espulsione sul rettangolo di gioco del San Sabino (Di Giovinazzo) 2 espulsioni dalla  panchina (il presidente Basile e Camerino), la notifica ricevuta in settimana di ben altre 5 espulsioni (quelle di mister Vernice, Fiorella, Gadaleta, Pulito e Spadaro)  non refertate e tutte per due giornate di campionato, il Canosa  si presenterà sul campo ostico del Stornarella decimato anche dagli infortunati  e non allenati.

 In attesa dei ricorsi presentati agli organi competenti, la società  confida nella serietà e correttezza, valori questi, di uomini di sport ed esempio per i giovani.

Domani, dal’altro canto e come sempre, la società garantira’ ai suoi giocatori un pasto caldo e la trasferta. Poi i rimborsi ai giocatori, sempre tra entusiasmo e mille sacrifici. “Onoreremo, come abbiamo fatto fino ad ora, la gara nel rispetto di tutti e della maglia che indossiamo. Cercheremo – dicono i rossoblù -, una bella prestazione e tra i vari obiettivi, anche quello di divertirci tralasciando per qualche ora i vari problemi.  

Senza mai trascendere chiederemo spiegazioni al direttore di gara per un dubbio su una punizione, calcio d’angolo, fallo laterale ecc. Se poi troveremo di fronte il ragazzino non maturo (comprensibile nei ragazzi nati nel 97, 98 o 99), che confonde autorita’ con autorevolezza, che fa del suo “potere” un uso improprio, che in modo infantile costruisce, anche in modo confuso e grottesco alibi giustificativi, che non ha acquisito il buon senso nel gestire le situazioni e le emozioni, noi non potremo che rimandare agli organi competenti il consiglio di correggere il ragazzo, se intende proseguire in questa passione dove bisogna sempre migliorare nella prestazione e nell’emotivita’, e di riparare anche ai danni. Noi domani – concludono i rossoblù – saremo in campo per tutti e a collaborare con tutti. Conosciamo i correttivi ma senza danni riparati.”

 A dirigere la gara Stornarella Calcio – Canosa Calcio 1948, al campo comunale Gaetano Scirea, sarà il sig. Vito Mattia Losapio della sezione di Molfetta.

 Queste le gare della 12a giornata di campionato di prima categoria pugliese 2017/2018.

BITETTOVIRTUS MOLFETTA

BORGOROSSO MOLFETTADON UVA CALCIO 1971

CELLE DI SAN VITOATLETICO ACQUAVIVA

GIOVINAZZO CALCIONUOVA ANDRIA

SANCTUM NICANDRUMSPORTING APRICENA

STORNARELLA CALCIOCANOSA

VICTRIX TRINITAPOLISOCCER MODUGNO

VIRTUS ANDRIAATLETICO ORTA NOVA

Classifica 

Borgorosso Molfetta 23

Don Uva Calcio 21

Bitetto 21

Atletico Ortanova 19

Sporting Apricena 19

Virtus Andria 18

Nuova Andria 18

Canosa Calcio 1948  17

Stornarella Calcio 15

Victrix Trinitapoli 15

Soccer Modugno 15

Celle Di San Vito 14

Atletico Acquaviva 12

Sanctum Nicandrum Manfredonia 9

Giovinazzo Calcio 6

Virtus Molfetta 6

C.V.

Annunci